Mezzi finanziari & crediti

Se vi è mai successo di non pagare puntualmente una fattura, di aver ricevuto un'ingiunzione di pagamento o un'esecuzione, è possibile che in una banca di dati di un'agenzia di informazioni siate stati registrati come una persona insolvente, anche se si è trattato di un malinteso.

I dati in queste raccolte comprendono, oltre le indicazioni sul debitore anche i dati sul tipo di debito, la data e la somma dovuta. Le indicazioni provengono da varie fonti, in particolare da creditori come banche o da aziende di carte di credito. Prima di concludere un contratto, gli interessati possono chiedere all'agenzia se il futuro partner è degno di fiducia e se onora gli impegni finanziari.

Non è trasparente per quale periodo i dati del pagamento non effettuato vengono tenuti nella banca dati di un'agenzia e la legge non prescrive un periodo concreto. Il termine di conservazione deve essere adeguato, cioè può essere valutato in maniera differente di caso in caso.

Se i dati sul vostro conto sono falsi e ne avete le prove, potete chiederne la cancellazione. Tuttavia, è possibile che diventi un'impresa ardua.

Un altro ente privato che può conservare dati sulle vostre abitudini in fatto di pagamento è l'ufficio incaricato di incassare per conto terzi.

Nel registro pubblico di esecuzione per debiti sono raccolti dati su privati ed aziende per quel che riguarda le ingiunzioni di pagamento, l'esecuzione in via di pignoramento, la realizzazione del pegno o il fallimento. Se una persona è in grado di provare un interesse, può ottenere informazioni. Ad esempio, quando qualcuno conclude un contratto con voi e desidera informarsi sulla vostra affidabilità. Il vostro ufficio delle esecuzioni emette un estratto dal relativo registro dietro presentazione di un documento di identità e pagamento di una tassa.

Ulteriori informazioni

https://www.edoeb.admin.ch/content/edoeb/it/home/protezione-dei-dati/dokumentation/lettere-tipo/mezzi-finanziari---crediti.html